Federico Leone

Nato a Sassuolo (MO) nel 1988, ha cominciato a suonare la batteria nel 2000 sulla sua prima batteria elettronica Yamaha DTXpress II. In seguito ad alcune lezioni effettuate con Luciano Galloni (attuale batterista di Nek) col quale ha appreso i fondamentali dello strumento, ha proseguito i suoi studi come autodidatta, partecipando a numerose clinic di approfondimento di tecnica e strumento (Aquiles Priester, John Tempesta, Simon Phillips, Francesco Paoli, James Payne, per citarne alcuni).

Al momento sta perfezionando tecnica e musicalità con il grande Federico Paulovich.

In età adolescente ha formato la band Ever-Frost, progetto death metal progressivo/melodico che lo ha portato a registrare 2 EP ed 1 full lenght e a calcare numerosi palchi sia in Italia che all’estero, condividendo serate con band quali Destrage, Dark Lunacy, Infernal Poetry, arrivando sul prestigioso palco del Metaldays 2015 in Slovenia.

Dal 2013 al 2016 ha militato nella famosa thrash/death band Toscana Subhuman, tra le cui numerose date si conta un tour europeo nel Novembre 2015.

Nel Settembre 2015, all’inizio contattato come session ma poi confermato in pianta stabile, Federico è ufficialmente diventato il batterista dei Logical Terror, suonando in pochi mesi in spalla a Destrage, Jinjer ed agli storici svedesi Soilwork.

Nel Giugno 2016 è inoltre diventato il batterista di una delle band metal dell’underground italiano più conosciute: The Modern Age Slavery.

Federico è endorser SALUDA CYMBALS, MUSA DRUMS e SERIAL DRUMMER.

spacer


2016 _ Musicology Modena Via Jugoslavia, 20 41100 Modena Modena Italy